Attraverso proposte graduali e progressive, ogni alunno dell'Istituto Effetà è aiutato a relazionarsi con gli altri, a comunicare in modo adeguato e ad inserirsi positivamente nella società. Il metodo utilizzato dai logopedisti, dagli insegnanti e dagli educatori di Effetà si definisce di tipo "orale". Sin dai primi anni si cerca di insegnare terapeuticamente il linguaggio al bambino con un allenamento acustico, sfruttando i residui uditivi esistenti, una labio-lettura ed una imitazione dell'articolazione della parola stessa. Successivamente il bambino viene accompagnato nell'acquisizione di una competenza linguistica sempre più articolata, inclusa la capacità di comprendere la struttura grammaticale e sintattica della frase ed il suo significato.

Rieducazione precoce

Questo servizio è stato istituito allo scopo di sviluppare le capacità comunicative di ogni bambino audioleso attraverso i canali visivo, mimico-espressivo, uditivo-vocale; è utile inoltre per iniziare genitori e figli all'utilizzo delle protesi acustiche...[continua a leggere]

La scuola dell'infanzia

Accoglie bambini dai 3 anni ai 6 anni suddivisi in tre sezioni in base all'età. La nostra Scuola d'infanzia propone svariate attività attente alle limitazioni che la disabilità uditiva comporta nell'apprendimento della lingua orale...[continua a leggere]

Scuola dell'obbligo

Seguendo il Piano Ministeriale Palestinese, la Scuola ospita, dal lunedì al venerdì, alunni dalla prima alla decima classe (Scuola primaria e Scuola secondaria di primo grado). La permanenza media di un bambino presso il Centro è di 13 o 14 anni...[continua a leggere]

L'intervento logopedico individuale

L'intervento logopedico prevede dei laboratori individuali in cui il logopedista, tramite esercizi fonetici, insegna all'alunno a comprendere e a formulare messaggi orali. Durante ogni seduta ogni bambino è incoraggiato a imparare ad esprimere con chiarezza i suoi pensieri e le sue emozioni...[continua a leggere]

L'assistenza sociale

All'interno della Scuola è attivo per le famiglie degli alunni uno sportello sociale. Lo scopo di questo servizio è di dare ai genitori informazioni ed assistenza utili ad affrontare il problema della sordità dei figli e le eventuali difficoltà economiche e lavorative del nucleo familiare...[continua a leggere]

Il centro residenziale

L'Istituto “Effetà Paolo VI” offre alle studentesse che arrivano da località lontane di usufruire, dal lunedì al giovedì, del centro residenziale all'interno dell'Istituto stesso...[continua a leggere]

Incontri di formazione per genitori

I genitori restano i primi e i principali responsabili dell'educazione dei figli. Partendo da questo presupposto l'Istituto organizza mensilmente per i genitori degli incontri di studio finalizzati all'incremento delle loro conoscenze culturali...[continua a leggere]

Una lavagna per crescere

L'utilizzo di lavagne interattive multimediali (L.I.M.) può rendere più efficace l'insegnamento a bambini con problemi di sordità. Per questo la scuola Effetà ne sta già facendo uso da alcuni anni...[continua a leggere]